Benvenuti nel LeBI, la banca dati on-line degli Internati Militari Italiani catturati nei lager nazisti fra il 1943 e il 1945.
FONTI ARCHIVISTICHE
Ricerca Temporaneamente Disabilitata
*


* Campo obbligatorio


La storia degli IMI può essere ricostruita  a partire da numerosi archivi, italiani e stranieri, che contengono i documenti relativi alla loro vicenda collettiva: la cattura, la deportazione, la vita nei campi, la liberazione, il rimpatrio o il decesso per coloro che persero la vita in prigionia o a causa del trattamento subito durante l'internamento. 

La ricerca del materiale da utilizzare per la compilazione delle schede individuali inserite nel LeBI, è stata effettuata presso i seguenti enti: gli archivi ANRP, gli archivi del Ministero della Difesa - Commissariato per le Onoranze ai Caduti e dell’Albo d’Oro (C.G.O.C.G.), la Direzione Generale del Personale Militare, gli archivi del MEF - Ministero dell'Economia e delle Finanze, i Centri Documentali e gli Archivi di Stato, l’Archivio Segreto Vaticano - Inter Arma Caritas (L’Ufficio informazioni Vaticano per i prigionieri di guerra), il Deutsche Dienststelle (WASt).

Sono in corso contatti con gli archivi della Bielorussia e della Russia.